SITO IN AGGIORNAMENTO


La Ciclovia del Volturno è un facile percorso per cicloturisti, dotato di segnaletica direzionale, che si sviluppa su stradine secondarie  di campagna: parte dalle sorgenti del fiume Volturno (Rocchetta al Volturno), arriva fino a Capua, attraversando valli e pianure in un territorio  ricco di incantevoli scorci paesaggistici naturali e storici,(scavi della città monastica di S. Vincenzo dell' VIII sec., Badia della Ferrara dell' XI sec. a Vairano Patenora e numerosi castelli che si ergono sui colli tra i quali scorre il fiume).

Lungo la Ciclovia si possono scoprire altri itinerari, lunghi o brevi, di facile o moderato impegno, che possono essere percorsi dal ciclista meno allenato al più esperto, ognuno  trovando il giusto equilibrio tra il divertimento e l'attività sportiva.
La Ciclovia si rivolge non solo al singolo ciclista, ma a famiglie e a gruppi organizzati che amano pedalare in tranquillità nei week-end o nei periodi di vacanza e, che con l'occasione della gita in bicicletta si spostano visitando le numerose attrazioni paesaggistico-culturali del territorio per conoscerne la storia e le abitudini, con  la certezza del percorso e della sua ciclabilità, nonché una maggiore sicurezza possibile dal punto di vista del traffico veicolare.
Inoltre il clima mite, che caratterizza il Molise e la Campania, favorisce l'attività cicloturistica consentendo tranquille passeggiate, durante la settimana e/o nei weekend, soli o in compagnia, con  la possibilità di condividere momenti piacevoli, scambiarsi esperienze interessanti e viaggiare, evitando l'uso dell'automobile.

La Scheda della Ciclovia
COME E’ NATA:
Percorso di Salvatore Capasso
Logo della Ciclovia di Nicola Fera
Progettazione e direzione della realizzazione di Nicola Fera 
Elaborazione informatica e sito web di Alfredo Salzillo
Nella realizzazione non sono stati utilizzati fondi pubblici, La Ciclovia del Volturno è stata interamente finanziata dalla Banca Capasso Antonio Spa di Alife (Ce) 
La posa delle tabelle è stata effettuata dai soci dell’Associazione MTB&Trekking Volturno di Vairano Patenora (CE)
Le Autorizzazioni alla posa delle tabelle sono state regolarmente rilasciate da tutti i 28 Comuni interessati e dalla Provincia.
La progettazione inizia a settembre 2008; nel 2009 seguono sopralluoghi e individuazione dei punti precisi della posa delle tabelle, la preparazione della documentazione occorrente per la richiesta delle autorizzazioni che vengono poi rilasciate da comuni e province, l’operazione si chiude a Luglio 2010; a Settembre 2010 inizia la posa della segnaletica che si conclude a Giugno 2011.
Località di Partenza: Rocchetta al Volturno (IS): loc. sorgenti del Volturno 567 m s.l.m.
Località di arrivo: Capua (Caserta) 28 m. s.l.m.
Sviluppo totale: 144,500 Km            Altitudine max.: 615 m s.l.m.
Dislivello totale: in salita 492 m; in discesa 1106 m; dislivello partenza- arrivo:-586 m
Tempo di percorrenza: più giorni e diviso in tappe (almeno un week-end) 


Fondo stradale: asfalto + sterrato        Ciclabilità: totale 


Grado di difficoltà: medio-facile;   senza particolari difficoltà tecniche, adatto a tutti con dislivelli abbordabili e lunghezza del percorso a tappe a volte superiore ai 50 chilometri.



ll profilo altimetrico è prevalentemente in continua e leggera discesa, presenta alcuni saliscendi  abbastanza ripidi nel comune di  Cerro al Volturno e Colli al Volturno, alcuni più lievi nei comuni di Ruviano e Castel Campagnano.


Scarica la traccia GPS




Per contatti: info@cicloviadelvolturno.it